La storia della Trattoria Rivabella

La storia della Trattoria Rivabella inizia molto tempo fa, quando Nonno Oreste e Nonna Clelia si stabilirono in questo borgo con i loro tre figli, Giancarlo, Chiarina e Iole, ridando vita all’antica Osteria di Rivabella.

Giancarlo, assieme alla moglie Anna Maria (Nonna Bibi), trasformarono l’Osteria nella Trattoria Rivabella, proponendo i piatti classici della tradizione bolognese preparati con i migliori ingredienti seguendo le antiche ricette famigliari.

Grazie all’ospitalità e all’accoglienza dei suoi proprietari la Trattoria Rivabella è il posto ideale per trascorrere momenti piacevoli, in un’atmosfera allegra e informale, ed è diventata anche un punto di ritrovo di molti personaggi famosi, tra cui tanti giocatori ed ex campioni del basket e dello sport italiano e internazionale.

Qui l’amore per la buona tavola e l’ospitalità si tramandano di generazione in generazione, insieme alle preziose ricette di Nonna Bibi, anima della Trattoria e depositaria di (gustosissimi) segreti.

Ideale per chi vuole unire al buon cibo la possibilità di “sentirsi a casa” !

Privacy | Credits